RASSEGNA ORGANIZZATA DALLA COMPAGNIA TEATRALE “IN SCIOU PALCU”

I “Giovedì di Govi”: sei puntate al Teatro Verdi di Genova (Sestri Ponente)
Sei serate per gli amanti del teatro dialettale (ma non solo!) nelle quali la Compagnia “In Sciou Palcu” che porterà in scena presso il teatro Verdi di Sestri Ponente altrettante commedie divenute famose per l’interpretazione del compianto attore genovese. Dalla brillante “Gildo Peragallo Ingegnere”, la commedia che apre la rassegna, agli ineguagliabili “Maneggi per maritare una figlia”, passando per le indimenticabili “Colpi di Timone”, “Pignasecca e Pignaverde” e “Sotto a chi tocca”. La compagnia in Scio Palcu, chiuderà la stagione presentando per la prima volta “Quello Bonanima”.

La compagnia “In sciou palcu” torna al Teatro Verdi, dopo il grande successo raccolto con la rassegna di dialettale lo scorso anno.
Il primo appuntamento con l’omaggio a Gilberto Govi è giovedì 12 febbraio, con “Gildo Peragallo Ingegnere”.
La storia in tre atti, scritta da Emerico Valentinetti, è quella di Gildo, un estroso personaggio: ingegnere senza laurea, inventore di astrusi marchingegni, si trova a soggiornare in una modesta pensione di Genova dove per caso incontra Ines, una giovane orfana, a cui si affeziona. Gildo non sa resistere al fascino delle sue "spiritose invenzioni", e l'arrivo del fidato amico Tagliavacche gli dà modo di architettare un vorticoso turbine di fantasie e situazioni che coinvolge tutti quelli che gli stanno intorno: la "figlia" Ines, il "nipote" Silvio, la "defunta" moglie Teresa, il fratello sudamericano, la "fidanzata" Climene, il piccolo Paolino e così via… A tutto ciò si aggiunge un contrastato amore tra cugini, una improvvisa resurrezione e infine un ambasciatore sempre lontano da casa.Quanto basta insomma per dare vita a una gustosa serie di intrecci e gag irresistibili, rese ancora più buffe dall’intreccio linguistico tra “zeneize” e italiano.


Le date della rassegna
giovedì 12 febbraio 2009 - ore 21,15 - Gildo Peragallo Ingegnere
giovedì 19 febbraio 2009 -ore 21,15 - Colpi di Timone
giovedì 26 febbraio 2009 - ore 21,15 - Pignasecca e Pignaverde
giovedì 5 marzo 2009 - ore 21,15 - Sotto a chi tocca
giovedì 19 marzo 2009 - ore 21,15 - I maneggi per maritare una figlia
giovedì 2 aprile 2009 – ore 21,15 - Quello Bonanima

La storia della Compagnia
La compagnia teatrale "In Sciou palcu" nasce nell'anno 1999 da un'idea di Maurizio Silvestri (nella foto), cabarettista ligure e amante del teatro Goviano. Vincitore di due edizioni de "La sai l'ultima?"; autore di teatro con le rappresentazioni di "Tele vedo i comici -retroscena di una Tv privata", debuttata nell'anno 1982 al Teatro verdi di Genova con 38 rappresentazioni nelle province tra Liguria e Piemonte e "Svegliati Guido, il giusto motivo per smettere di studiare", debuttato nel 1988 al Teatro Roma di Sestri ponente con 52 rappresentazioni successive nelle province tra la Liguria e il Piemonte, ma anche a Brescia e Mantova.
Nel 1999 Maurizio fonda la compagnia teatrale "In Sciou palcu", di cui sarà il regista in tutte le opere. La prima ad andare in scena è l’indimenticabile commedia genovese in tre atti "I maneggi per maritare una figlia" di Nicolò Bacigalupo.Il primo gennaio 2001 la compagnia presenta la prima teatrale di "Pignasecca e Pignaverde, di Amerigo Valentinetti. La Compagnia, che nel proprio lavoro cerca di riprodurre Govi il più fedelmente possibile, riscuote diversi successi nel basso Piemonte, prendendo parte anche a diverse rassegne estive dedicate al teatro dialettale. Proseguendo il proprio lavoro, nel corso degli anni, la Compagnia ha presentato al suo pubblico anche "Colpi di Timone" di Renzo La Rosa e "Sotto a chi tocca" di Luigi Orengo e "Gildo Peragallo ingegnere" di Amerigo Valentinetti. L’utima fatica della compagnia è la messa in scena di “Quello bonanima”, di che sarà presentata, in anteprima, il 2 aprile 2009 al teatro Verdi di Sestri Ponente.

Nessun commento: